Sono il radiotecnico

Ottenuto il diploma di RADIOTECNICO a seguito del triennio  presso l’Istituto professionale ALA PONZONE CIMINO di Cremona alla fine degli anni 60,  ho aperto un piccolo laboratorio ed ho iniziato la mia attività di artigiano RADIOTECNICO, riparando Radio – Televisori – Impianti Audio (giradischi-fonovaligie-stereo-amplificatori-autoradio).

Negli anni 70-80 ho ricevuto l’incarico di CENTRO ASSISTENZA LOEWE OPTA PER CREMONA E PROVINCIA .

A distanza di anni (tanti) la passione è ritornata prepotentemente nella mia vita di tutti i giorni. In attesa della sognata pensione (che non arriva mai), ho ripreso a riparare apparecchi radio (sia a valvole che a transistori), e tutto quello che è stato prodotto sino all’avvento dell’era digitale…

COME POSSO AIUTARVI?
A casa vostra – eseguo sopralluoghi e interventi in loco
Utilizzando WhatsApp –  per ricevere le immagini e aiutarvi immediatamente
Nel mio Laboratorio – visionando il vostro apparecchio

Precedente NEWS

Chi è il radiotecnico

Il radiotecnico è (era) una figura professionale operante nel settore della riparazione degli apparecchi radio – fonici e televisivi, attiva negli anni sino a circa il 1980 periodo in cui si chiudeva (purtroppo) un’epoca in cui i costruttori si supportavano a questa professionalità per garantire assistenza nel periodo di garanzia (e successiva) ai loro prodotti radio-fonici e televisivi.
Per tale motivo gli istituti professionali crearono il triennio con relativo rilascio di diploma (qualifica professionale) e immettevano sul mercato ragazzi preparati tecnicamente per il mondo del lavoro.
A distanza di tempo (tanto) mi sono ritrovato per caso a rispolverare (come altri) il mio diploma e la mia esperienza lavorativa fatta in quegli anni (artigiano e centro assistenza Loewe Opta per Cremona e Provincia), e a riprendere in mano tester e saldatore in attesa della pensione dopo tanti anni di lavoro. Ho un banco di lavoro, strumenti idonei e tanto desiderio di rimettere in vita vecchi apparecchi a valvole e transistori costruiti dagli anni 30 agli anni 80-90. Rimango nel confine delle audiocassette (per capirci).

Per conoscermi puoi scrivere al seguente indirizzo di posta elettronica: radiotecnico.it@gmail.com

Successivo Il Laboratorio del radiotecnico