Crea sito

Un restauro riuscito

Sul banco una Radio Portatile TELEFUNKEN mod: Bajazzo Universal 401

La radio restaurata

Membro dell’illustre famiglia BAJAZZO di TELEFUNKEN. E ‘il BAJAZZO 401 non spesso in vendita ….. Molto raro trovare questo modello e in ottime condizioni d, … Era davvero una radio costosa in quei tempi, la radio è prodotta nel 1970 … …. Dall’intera gamma di portatili realizzati da TELEFUNKEN, il Bajazzo è sempre stato la fascia alta. Questa radio è davvero perfetta: guarda il design, i pulsanti, osservate la maniglia, … Una radio funzionante tecnicamente molto buona in perfette condizioni.  Controllo del tono tramite due slider: una per i toni alti e una per i bassi. Vi è anche un pulsante AFC, nel caso in cui stazioni di segnale potenti e deboli siano vicine tra loro, il circuito di sintonizzazione automatica si indirizzera’ a quelli potenti. Se tuttavia, si desidera attivare la stazione debole, è sufficiente disattivare il circuito di sintonizzazione automatica. 
Dimensioni 325 x 175 x 85 mm / 12,8 x 6,9 x 3,3 pollici
Possibilità di collegare un registratore / lettore CD o giradischi: auricolare, antenna per auto .. La radio funziona a 110/220 volt r funziona con batterie a 6 C
Il vano batterie è pulito e funzionante …. Questa è una radio tedesca solida e molto ben costruita-

La radio aveva un problema tecnico risolto, qui oggi parliamo del restauro eseguito.

smontaggio dello schienale

Per prima cosa sono state rimosse le viti dello schienale

radio senza schienale
rimozione mobile esterno

Vi sono due viti laterali a desta e sinistra sotto la maniglia che permettono la rimozione del mobile.

particolare delle due sezioni con manopole e slider rimossi per la pulizia

Il mobile esterno, una volta rimosse le due viti,scivola dal basso verso l’alto

oops abbiamo ospiti
la cordicella della sintonia da sostituire

Durante l’ispezione mi sono accorto che la cordicella della sintonia e’ rotta. Nelle immagini che seguono le varie fasi per la sostituzione.

L’operazione è stata eseguita seguendo le indicazioni del costruttore.

Nel frattempo mi occupo dell’antenna che risultava spezzata (come la maggior parte delle radio epoca) nella parte superiore

La radio in un primo momento funzionava poi di colpo il segnale spariva per tutte le gamme. Utilizzando lo schema originale ho provveduto a riparare il guasto che riguardava l’amplificatore RF, in particolare il TBA570 che ha dovuto essere sostituito.

il guasto

rimontaggio della maniglia
quasi fatta
mascherina comandi

Naturalmente prima del rimontaggio di ogni parte ho provveduto ad una accurata pulizia e lucidatura utilizzando PRODOTTI NON INVASIVI e molto olio di gomito

risultato finale

Il test ha confermato l’ottimo funzionamento e , se ce ne fosse bisogno, la qualità di costruzione. Semplice da smontare, divertente da riparare e dotata di caratteristiche veramente importanti.

Questa Supereterodina è molto dotata
ZF/IF 460/10700 kHz; 1 Stadi BF
5 Circuiti Mod. Amp. (AM)
1 Circuiti Mod. Freq. (FM)

Gamme d’onda:
Onde medie (OM), lunghe (OL), piú di 2 gamme di onde corte (> 2 x OC) e MF (FM).

… e scusate se è poco.