Menu

Sorry, nothing in cart.

Un GRAETZ molto GRAZIOSO

Un GRAETZ molto GRAZIOSO

Dopo la guerra, Graetz va a ovest e apre nuovi laboratori di produzione ad Altena (Westfalia) sotto Graetz KG. 
La Graetz è un marchio storico della Germania e ha una parte importante nella costruzione di radio nel panorama mondiale.

Questa Radio recuperata dopo anni di abbandono, non si accendeva. Questo apparecchio radio è montato in un lussuoso mobile in legno trovato in buono stato. La presenza di un giradischi asincrono la arricchisce e presenta nella parte inferiore uno sportello portadischi.

Catalogo GRAETZ radio del 1955 con radio prodotte , in particolare il modello GRAZIOSO
dal catalogo dell’epoca in basso a destra il modello “Grazioso”

Viene prodotta nel 1955/1956 – L’apparecchio radio è una Supereterodina (ZF/IF 460 kHz, dotata di 8 Circuiti Modulazione di Ampiezza (AM) e 10 Circuiti Modulazione di Frequenza (FM)- Le gamme d’onda disponibili sono Onde Medie (OM), Onde Lunghe (OL), Onde corte (OC) e Modulazione di Frequenza (FM). L’apparecchio è dotato di Cambia Tensioni 220-240/15/127/110 Volt – Il mobile è provvisto di 2 Altoparlanti. Il telaio per giradischi montato è un Perpetuum-Ebner . Il prezzo al momento della produzione era di 540 Marchi * Le dimensioni del mobile sono (LxAxP) 610 x 810 x 390 (mm)

Consigliato dal radiotecnico

In questo post desidero concentrarmi sull’intervento riguardante la radio. Nelle foto che seguono in formato galleria potrete constatare lo stato dell’apparecchio dopo lo smontaggio dal mobile. Il problema principale riguarda il trasformatore di alimentazione letteralmente bruciato.

Purtroppo il trasformatore non era recuperabile e ho dovuto smontarlo ed inviarlo ad una azienda specializzata nel centro italia che era disponibile a realizzarne uno ex novo

Spot

schema della radio Grazioso 230

Per il tuo Sound personale

Il problema del trasformatore ha coinvolto anche i circuiti interni come potete vedere.

la sostituzione dei collegamenti e componenti coinvolti è stata indispensabile. Successivamente testato il funzionamento sotto tensione, ho provveduto al ripristino dei circuiti guasto o difettosi. Alcuni tubi sono stati sostituiti, il variabile ripristinato, il circuito raddrizzatore sostituito compresi gli elettrolitici. La tastiera riparata e il tasto mancante recuerato da un collezionista made in Germany. Il giradischi originale è stato restaurato e ripristinato. Il mobile pulito e completo di schienale così come la luce del porta dischi . Suon buono e potente, un vero gioiello… grazioso.

X