Menu

Sorry, nothing in cart.

Grundig dal 1946

Grundig dal 1946

Grundig è nata come azienda tedesca tradizionale, fondata nel 1945, che ha raggiunto presto la fama con la radio Grundig.

Nel 1946, dopo la seconda guerra mondiale la Germania era in rovina e così la maggior parte delle radio, ma la nuova produzione era strettamente controllata dagli alleati. Il rivenditore di radio Max Grundig vide un’opportunità e costruì la “Heinzelmann”, una radio Grundig senza tubi che non era ufficialmente una radio.

Nel 1947, L’Heinzelmann ha un tale successo che è necessario un nuovo sito di produzione. I primi capannoni della fabbrica sono stabiliti sul sito di un ex bagno termale sulla Kurgartenstraße.

Nel 1948, La riforma valutaria porta a una situazione economica stabile. La domanda di beni di consumo è enorme. Grundig realizza la sua prima radio completa, la Weltklang. Quattro tubi e sei circuiti assicurano una ricezione eccellente.

Nel 1949, viene prodotta la 150.000esima radio. L’azienda continua a crescere: vengono costruiti un edificio per uffici e uno stabilimento produttivo di tre piani. Nasce un nuovo prodotto: il 186 B/GW. Questo era il nome anonimo di una delle prime radio mobili portatili, che è una radio all’interno di una custodia. Un anno dopo la radio, ora chiamata Grundig Boy, diventa un successo sul mercato.

News GRUNDIG

Nel 1953, ebbene la televisione sia al centro dell’attenzione, la maggior parte dei televisori è troppo costosa. Il ricevitore televisivo Grundig 210, tuttavia, è conveniente. Caratteristiche del set: un televisore da tavolo con schermo da 14 pollici.

L’Heinzelmann fu un successo e Grundig fu presto in grado di aprire una fabbrica. Questo fu presto seguito dal primo televisore Grundig, sviluppato per il primo canale televisivo tedesco lanciato nel 1952. In quello stesso anno Grundig sviluppò il primo registratore portatile.

Nel 1954, L’implementazione della radio a frequenza molto corta (VHF) apre il campo a una nuova qualità del suono e gli altoparlanti laterali dinamici creano un suono 3-D. L’apparecchio di punta di questo periodo è il 5050W/3 D con cinque altoparlanti, undici circuiti AM e FM, che possono ricevere VHF e onde corte, medie e lunghe.

Nel 1955, Nel decennio successivo la radio Grundig portatile a transistor, i registratori a nastro portatili, i dittafono e i lettori musicali con audio stereo furono tutti nuovi entusiasmanti prodotti Grundig all’avanguardia nell’elettronica di consumo.

Nel 1957, Grundig ha acquisito una partecipazione di maggioranza nei produttori di macchine da scrivere Triumph e Adler. Ciò ha portato alla creazione della più grande fabbrica di registratori a nastro del mondo a Bayreuth.

Nel 1960 Grundig si espanse per la prima volta oltre la Germania, fondando una fabbrica di registratori a nastro a Belfast, nell’Irlanda del Nord. Il 1960 ha visto anche il lancio di nuovi canali TV e, in risposta, i televisori Grundig sono stati aggiornati per ricevere VHF, così come il primo telecomando a ultrasuoni wireless.

News GRUNDIG

Nel settore Audio Grundig ha introdotto un sistema modulare con componenti separati (radio, amplificatori stereo, giradischi, registratore a nastro, altoparlanti separati e persino un dispositivo audio 3-D). I clienti possono costruire il proprio sistema hi-fi e incorporarlo nel design del proprio soggiorno. Un’altra nuova fabbrica di registratori Grundig aprì a Norimberga-Langwasser nel 1962.

Nel 1965, Grundig ha stabilito una seconda fabbrica all’estero in Portogallo. Entro l’anno successivo Grundig aveva venduto un totale di 16,5 milioni di elettrodomestici in tutto il mondo.

Nel 1967, Ha visto l’introduzione della televisione a colori e Grundig ha risposto con una serie di prodotti entusiasmanti. Grundig ha introdotto il lettore di cassette compatto nel 1967 e successivamente un lettore di cassette per auto.

Nel 1969. Una nuova fabbrica di televisori Grundig ha iniziato la produzione a Rovereto, in Italia, seguita l’anno successivo da una nuova fabbrica di televisori a colori e un impianto di produzione di materie plastiche a Norimberga-Langwasser.

News GRUNDIG

Grundig offrì ai suoi clienti il ​​primo amplificatore hi-fi d’Europa con equalizzatore integrato, che divenne uno dei migliori interpreti sul mercato. All’inizio degli anni ’70 sono stati ottenuti notevoli miglioramenti nel suono degli altoparlanti, inclusa la riproduzione quadrifonica dei canali stereo. L’altro grande sviluppo di questi anni sono stati i videoregistratori domestici. Grundig ha anche lanciato radiosveglie con display digitale anziché analogico e una nuova radio Grundig per l’auto con ricerca automatica delle stazioni.

Nel 1972 Grundig GmbH è diventata una società per azioni, Grundig AG. Da quel momento la società di elettronica Philips iniziò ad accumulare gradualmente quote di Grundig.

Nel 1975, la seconda metà degli anni ’70 ha visto la tecnologia delle autoradio avanzare rapidamente. Grundig ha introdotto un sistema stereo con ricevitore a onde medie e VHF, registratore a cassette, funzione di ricerca elettronica delle stazioni e decodificatore di annunci sul traffico.

News GUNDIG

X